Piegatura, pannellatura, calandratura

La piegatura è una lavorazione che prevede la deformazione permanente della lamiera mediante un’azione di flessione.

Il nostro parco macchine è costituito da due presso piegatrici che attraverso la matrice e i punzoni selezionati piegano le lamiere con un angolo programmato. Grazie all’utilizzo di software all’avanguardia possiamo caricare disegni senza interrompere il lavoro dell’operatore, controllando offline tutti i passaggi per realizzare piegature perfette senza vizi sui materiali.

Inoltre questa tecnologia ci permette di verificare la fattibilità della piega a seconda degli utensili, simulare la sequenza, stimando i tempi di produzione.

La pannellatrice invece, grazie ai diversi dispositivi di manipolazione della lamiera, realizza in sequenza veloce, pieghe verso l’alto, verso il basso, singole e multiple, raggiate o schiacciate su tutti i lati che compongono il pannello.

Il tutto ottimizzando il flusso di lavoro ed evitando inutili scarti di materiale. Uno strumento di lavoro utilizzato all’interno dell’azienda soprattutto per la creazione dei moduli che compongono la linea Sistema modo.

Le calandre, costituite da uno o più rulli rotanti ad assi paralleli, deformano la lamiera ottenendo forme coniche o cilindriche.

Le dimensioni ridotte dei rulli permettono la creazione di cilindri molto stretti fino ad uno spessore di massimo 4 mm.

piegatrice

Realizzazioni